Lago ex-Snia, l’assemblea capitolina vota a favore del Monumento Naturale

Parco ex-Snia – 24/01/2023 – Comunicato Stampa

 

Dopo la delibera dello scorso ottobre del consiglio del V Municipio oggi arriva quella dell’Assemblea Capitolina che vota all’unanimità una mozione con la quale riconosce il prezioso ecosistema sviluppatosi attorno al Lago Ex Snia, impegna il Sindaco e la Giunta ad attivarsi presso la Regione Lazio affinchè concluda l’ampliamento del Monumento Naturale e lo specchio d’acqua venga acquisito al Demanio Pubblico.

A fronte di questa inequivocabile espressione il sindaco, Roberto Gualtieri, e gli assessori Maurizio Veloccia, Sabrina Alfonsi e Tobia Zevi devono risolvere la contraddizione dall’aver concesso un permesso a costruire un polo della logistica sull’area riconosciuta dall’Assemblea Capitolina come patrimonio naturalistico di grande pregio ambientale e culturale e si attivino per una pianificazione urbanistica volta al pubblico interesse così che l’Ex Snia e la sua storia divengano un bene comune per la città di Roma.

La mozione di oggi portata in aula da Nando Bonessio, Michela Cicculli, Alessandro Luparelli è frutto di un impegno preso dai consiglieri con le forze sociali che stanno portando avanti duramente la vertenza. Il voto all’unanimità in Aula Capitolina, riconosce anche tra la minoranza, le ragioni della lotta e traccia un percorso per il Comune per andare verso la definizione della pubblica utilità, per realizzare il parco archeologico naturalistico unico nel suo genere, che aspettiamo da trenta anni.

Domani, mercoledì 25 gennaio dalle ore 10, forti di questo importante risultato e della potenza espressa dalle migliaia di persone che si sono raccolte domenica scorsa in difesa del Lago Bullicante, invitiamo tutt3 al presidio sotto la Regione Lazio, in piazza Oderico da Pordenone, per sbloccare definitivamente il Decreto di allargamento del #MonumentoNaturale a tutta l’ex SNIA.

Partiamo dall’impegno di Alessio D’Amato preso per raggiungere amministrativamente la soluzione delle firme dell’assessora Roberta Lombardi e del Presidente ad interim Daniele Leodori.

La lotta paga.

 

L’articolo Lago ex-Snia, l’assemblea capitolina vota a favore del Monumento Naturale proviene da .

Powered by WPeMatico