Cinque anni di carcere e una multa per la violazione delle sanzioni dell’UE contro la Russia

BRUXELLES, 2 dicembre. /TASS/.

Нарушителям санкций ЕС против РФ будет грозить пять лет тюрьмы и штраф (tass.ru)

 

La Commissione europea (CE) ha presentato al Parlamento Europeo una direttiva che punisce tutti coloro che cercheranno di aggirare le sanzioni imposte contro la Russia. In base alla quale le persone che violeranno le misure restrittive potranno essere condannate a cinque anni di carcere, mentre le persone giuridiche dovranno pagare una multa pari al 5% del fatturato annuale totale. Lo afferma il comunicato della Commissione europea, distribuito venerdì a Bruxelles.

“La violazione delle sanzioni dell’UE è un grave reato penale. L’introduzione di misure restrittive dell’UE <… > mostra la difficoltà di identificare i beni di proprietà di oligarchi che li nascondono in diverse giurisdizioni con l’aiuto di complesse strutture legali e finanziarie. La direttiva proposta stabilirà lo stesso livello di sanzioni in tutti gli Stati membri, colmando così le lacune giuridiche esistenti e aumentando l’effetto deterrente della violazione delle sanzioni dell’UE.

La Commissione europea ha elencato un elenco di reati penali che violano le sanzioni dell’UE. Si tratta di “mettere fondi o risorse economiche a disposizione o a beneficio di una persona, un’entità o un organismo designato [nella lista nera dell’UE], “mancato congelamento di tali fondi”, “consentire a persone designate di entrare o transitare nel territorio di uno Stato membro”, “concludere transazioni con paesi terzi vietate o limitate dalle sanzioni dell’UE”, “scambi di beni o servizi, importazione, esportazione, vendita, l’acquisto, il trasferimento, il transito o il trasporto di cui è vietato o limitato”, “la fornitura di attività finanziarie vietate o limitate; o la fornitura di altri servizi vietati o limitati, come consulenza legale, servizi fiduciari e servizi di consulenza fiscale.”

“I reati riguarderanno l’elusione delle misure restrittive dell’UE: ciò significa eludere o tentare di eludere le misure restrittive nascondendo fondi o nascondendo il fatto che la persona è il proprietario finale dei fondi”, ha aggiunto la CE.

La proposta della Commissione europea deve ora essere approvata dal Parlamento europeo e dal Consiglio dell’UE, dopodiché entrerà in vigore.

L’articolo Cinque anni di carcere e una multa per la violazione delle sanzioni dell’UE contro la Russia proviene da .

Powered by WPeMatico