USA, medico sotto accusa per aver commercializzato la vitamina D in alternativa al vaccino Covid

Joel S Hirschhorn – 28/11/2022 (traduzione automatica)

Awful government attack against doctor promoting vitamin D for COVID (substack.com)

 

Il dottor Eric Nepute è il primo medico che il governo federale ha perseguito, accusandolo di aver violato il COVID Consumer Protection Act del 2020. Il suo è il primo caso ed è un’azione civile della Federal Trade Commission.

Secondo la denuncia della commissione, Nepute e la sua azienda commercializzavano prodotti a base di vitamina D e zinco con il marchio “Wellness Warrior” e sostenevano che erano altrettanto efficaci – o più – dei vaccini attualmente disponibili.

La FTC ha affermato che tra le affermazioni fasulle di Nepute e Quickwork c’era che “i pazienti COVID-19 che assumono abbastanza vitamina D hanno il 52% in meno di probabilità di morire”, e coloro che assumono abbastanza vitamina D hanno il 77% in meno di probabilità di contrarre la malattia e che il suo prodotto di vitamina D Wellness Warrior è più efficace nel prevenire COVID-19 rispetto ai vaccini approvati.

“Le affermazioni degli accusati secondo cui i loro prodotti possono sostituire i vaccini COVID-19 approvati sono particolarmente preoccupanti: dobbiamo fare tutto il possibile per fermare le false indicazioni sulla salute che mettono in pericolo i consumatori”, ha detto un funzionario della FTC.

È stato citato in giudizio per $ 40.000 per violazione definita come Dr. Nepute che dice al mondo che dovrebbero assumere vitamina D e zinco per aiutarli ad affrontare COVID a qualsiasi livello. Certamente non è il primo medico a sostenere con forza l’uso di vitamine e integratori per combattere il COVID. In totale, il governo lo sta citando in giudizio per oltre 12 milioni di casi in cui le sue pubblicità sono state ascoltate. Moltiplica $ 40.000 per 12 milioni e ottieni un totale di $ 480 miliardi per cui è stato citato in giudizio! Proprio ciò che un governo prepotente pensa sia giusto, razionale e basato sulla scienza.

Naturalmente, esiste una vasta letteratura che dimostra che la vitamina D è davvero efficace contro il COVID. È stato dimostrato che ottenere un livello ematico di almeno 50 ng / ml previene l’infezione da COVID. Non c’è dubbio che la stragrande maggioranza dei decessi COVID avrebbe potuto essere evitata se il governo avesse fortemente promosso l’uso della vitamina D, economico, sicuro ed efficace. Una vera alternativa ai vaccini COVID di cui ho scritto negli articoli precedenti.

Si noti che il Dr. Nepute, un chiropratico, è il fondatore del Nepute Wellness System e di diverse sedi del Centro a St. Louis.

Ecco cosa ha detto il medico sotto inchiesta:

“Negli ultimi 2 anni e mezzo il governo federale ha cercato di rendere la mia vita e quella della mia famiglia un inferno.

Il governo federale ha convinto l’Associated Press a pubblicare un articolo su di me per diffamarmi e rovinare la mia reputazione e tentare di distruggere la mia carriera.

Il governo federale si è accordato con cinque diverse banche con cui lavoro personalmente e attraverso le mie attività. Ognuna di queste banche ha chiuso i miei conti aziendali e congelato i nostri beni fino a quando non li abbiamo spostati. Abbiamo anche interrotto tutta l’elaborazione delle nostre carte di credito perché il governo federale ha convinto le banche a farlo.

Nelle nostre pratiche mediche siamo stati controllati e messi in attesa di pagamento temporaneo negli ultimi due anni con diverse compagnie assicurative, anche quando abbiamo superato tutti i loro audit a pieni voti. Nei miei quasi 20 anni di pratica ho avuto solo un audit prima da una compagnia assicurativa. Non è strano che siamo stati controllati da sette diverse compagnie assicurative e due volte da Medicare negli ultimi due anni?

Ho dovuto difendere le mie licenze professionali cinque volte negli ultimi 2 anni e mezzo. Con successo potrei aggiungere. E penso che sia interessante che la comunanza tra le lamentele che ho sia la numero uno, sono state tutte avviate dal governo federale e il numero due non erano preoccupate per quello che avevo detto, ma per la quantità di persone che mi hanno sentito dire.

Il governo federale ha limitato le mie capacità commerciali chiudendo le nostre banche e il nostro marketing. Quindi il nostro messaggio è stato censurato e soppresso e le nostre risorse per difenderci sono limitate. Abbiamo immediatamente perso il 75% dei nostri ricavi a causa di queste restrizioni. Hanno anche chiuso gli account personali di mia moglie perché ha lo stesso cognome.

Tutte le nostre pagine sui social media sono state chiuse principalmente da Facebook, che era di milioni di persone a settimana. E il motivo per cui Facebook lo ha chiuso è che hanno detto di aver ricevuto notifica dal governo federale che c’era un’indagine in corso e che il governo federale voleva che congelassero il nostro account.

Il sistema giuridico è una barzelletta. Personalmente ho speso quasi 3 milioni di dollari per difendere me stesso e i diritti di ogni persona in America per questa assurdità. E non siamo ancora nemmeno stati davanti al giudice. Hanno spostato la mia data di prova più volte. Hanno cercato di sistemarsi in più occasioni. Quello che vogliono veramente è un ordine di bavaglio su di me e grandi titoli nei notiziari.

Anche dopo aver portato alcune delle più grandi organizzazioni mondiali in mia difesa, il Dipartimento di Giustizia ha cercato di far respingere tutti i testimoni esperti tranne la loro testimonianza. Che tra l’altro lavorano per il Washington University Hospital di St. Louis Missouri, e hanno preso una sovvenzione di 9 milioni di dollari dalla Bill and Melinda Gates Foundation per fare vaccini.

Umilmente rischio tutto perché so che Dio ha il controllo e mi ha dato questa benedizione da portare. Mi fornirà la forza di cui ho bisogno per vincere questa battaglia”.

Conclusione

La FTC non vuole che si sappia che esistono prove scientifiche che provano che la vitamina D e lo zinco possono aiutare a prevenire o curare COVID-19. Puoi leggere la denuncia completa della FTC contro Nepute online qui. Guarda come il tuo governo lavora così duramente per difendere i vaccini COVID da alternative efficaci e più sicure. Che vergogna.

Fonte

Fonte

L’articolo USA, medico sotto accusa per aver commercializzato la vitamina D in alternativa al vaccino Covid proviene da .

Powered by WPeMatico