Putin: “Se Kiev continuerà con attacchi terroristici su territorio russo ci sarà una dura risposta”

SAN PIETROBURGO, 10 ottobre. /TASS/.

Путин заявил, что утром нанесен массированный удар по объектам Украины (tass.ru)

 

Il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito Kiev che se le autorità ucraine cercheranno di continuare a commettere attacchi terroristici sul territorio della Federazione Russa, le risposte saranno dure.

“In caso di continui tentativi di effettuare attacchi terroristici sul nostro territorio, le risposte della Russia saranno dure e nella loro portata corrisponderanno al livello di minacce poste dalla Federazione Russa”, ha detto il capo dello Stato lunedì in una riunione operativa con i membri del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa.

“Nessuno dovrebbe avere dubbi su questo”, ha detto Putin.

Ha sottolineato che il regime di Kiev, con le sue azioni, in realtà si è messo sullo stesso piano delle formazioni terroristiche internazionali, quindi è semplicemente impossibile lasciare senza risposta crimini di questo tipo.

Il presidente ha detto che “questa mattina, su suggerimento del Ministero della Difesa e secondo il piano dello Stato Maggiore Della Russia, è stato deciso un massiccio attacco con armi aeree, marittime e terrestri ad alta precisione a lungo raggio su fonti di energia, comando militare e strutture di comunicazione dell’Ucraina”.

Il presidente ha incaricato il ministro della Difesa Sergei Shoigu di “riferire sui risultati”.

Informazioni sulla riunione

All’incontro hanno partecipato il primo ministro Mikhail Mishustin, i presidenti delle Camere del Parlamento Valentina Matvienko e Vyacheslav Volodin, il vicepresidente del Consiglio di sicurezza Dmitry Medvedev, il capo dell’amministrazione presidenziale Anton Vaino, il segretario del Consiglio di sicurezza Nikolai Patrushev, il ministro degli affari interni Vladimir Kolokoltsev, il ministro degli affari esteri Sergei Lavrov, il ministro della difesa Sergei Shoigu, il direttore del servizio di sicurezza federale Alexander Bortnikov, il direttore del servizio di intelligence estera Sergei Naryshkin, rappresentante presidenziale speciale per la protezione ambientale, l’ecologia e i trasporti Sergey Ivanov.

Dopo il discorso del capo dello Stato, l’incontro è proseguito a porte chiuse per i giornalisti.

L’articolo Putin: “Se Kiev continuerà con attacchi terroristici su territorio russo ci sarà una dura risposta” proviene da .

Powered by WPeMatico