Salviamo il Paesaggio – News 21/9/2022

Forum Italiano dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio – 21/9/2022

Domani, giovedì 22 settembre, incontro on line del nostro Forum

Giovedì 22 settembre alle ore 18 su piattaforma on line il nostro Forum discute con Marco Bersani sulla campagna per l’approvazione di due leggi d’iniziativa popolare per la riforma della finanza locale e per la socializzazione di Cassa Depositi e Prestiti.
Chi volesse partecipare all’incontro “virtuale” può segnalare la sua partecipazione a redazione@salviamoipaesaggio.it e riceverà il link per collegarsi alla piattaforma.

_____________________________________

Le Associazioni ambientaliste marchigiane esprimono in primo luogo la propria forte vicinanza a tutti coloro che hanno avuto vittime tra i propri cari ed hanno subito danni, anche materiali, dall’ultimo estremo fenomeno climatico che ha colpito le Marche.
L’affrontare i cambiamenti del clima richiede un impegno internazionale, vedi gli accordi di Kyoto e successivi che, però, si sostanziano in tante azioni coerenti a livello locale, nel Paese, nelle nostre Regioni, Provincie e Comuni. Possiamo dire che tale impegno è riconoscibile anche nelle scelte degli amministratori del nostro territorio?
Ad esempio è corretto non porsi il problema di limitare l’inquinamento da C02 nelle nostre città e nei nostri porti nonostante la pubblicazione di rapporti scientifici che dimostrano l’incidenza di decessi (+110 l’anno nel centro di Ancona)? E’ corretto…

LEGGI L’ARTICOLO >

_____________________________________

Seminario di studio del Forum Salviamo il Paesaggio sulla Strategia Europea sul Suolo

Giovedì 29 settembre tra le 19:00 e le 21:00, via piattaforma web, il nostro Forum organizza un seminario di studio con l’obiettivo di comprendere la Strategia europea e definire i punti salienti per una futura Legge europea. Ricordiamo che la Direzione Ambiente dell’Unione Europea ha lanciato – scadenza il prossimo 24 ottobre – una consultazione pubblica online proprio sullo sviluppo di una Legge europea sulla salute del suolo…

LEGGI L’ARTICOLO >

_____________________________________

Appello per la nascita di un coordinamento nazionale per la tutela degli ambienti dai grandi eventi

Il Jova Beach Party ha provocato un grande impatto su piante e animali delle spiagge, riproponendo a larga scala il tema dell’uso scorretto di ambienti naturali o semi-naturali per la realizzazione di grandi eventi.
Eventi di questa portata non impattano solo sugli ecosistemi naturali, ma generano ripercussioni negative anche da un punto di vista sociale, economico e culturale, laddove l’enorme spesa pubblica per finanziare mega eventi privati, che garantiscono guadagni milionari per i soli organizzatori, apre la strada all’idea predatrice secondo cui gli ambienti naturali e i territori siano considerati alla stregua di decorativi fondali e debbano lasciare lo spazio alle attività antropiche sempre e comunque, anche a rischio di perdere per sempre il capitale naturale presente.
Necessario un coordinamento nazionale in fase di costruzione…

LEGGI L’ARTICOLO >

_____________________________________

Alla ricerca del limite tra legittimo interesse pubblico e legittimo interesse privato

Il Consiglio Direttivo della sezione sarda della Società Botanica Italiana, interviene in merito al dibattito che a livello nazionale, regionale e locale coinvolge cittadini, associazioni e imprese riguardo alla sostenibilità ecologica (ma anche socio-economica) delle attività turistico-ricreative sui sistemi costieri, in particolare quelli sabbiosi (spiagge e dune)…

LEGGI L’ARTICOLO >

_____________________________________

Chieti: comitato V.I.A. contrario al progetto del centro commerciale Mirò

Bocciata la richiesta di Valutazione di Impatto Ambientale “postuma” e “a sanatoria” richiesta dalla Sile Costruzioni per le opere del centro commerciale Mirò, in parte già realizzate a Chieti scalo, ora bisogna assolutamente rinaturalizzare le aree golenali del fiume Pescara e riqualificare un territorio fortemente colpito da un’urbanizzazione selvaggia del tutto insostenibile…

LEGGI L’ARTICOLO >

_____________________________________

Il Tribunale civile di Massa condanna il Comune di Vagli di Sotto e l’ex sindaco Mario Puglia

E’ la conclusione dell’abnorme azione civile intentata dall’allora sindaco di Vagli Sotto Mario Puglia, noto per altre gravi vicissitudini penali in danno del territorio amministrato, in proprio e quale rappresentante legale del Comune toscano avverso l’ambientalista Franca Leverotti e l’associazione Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG) colpevoli, a suo dire, di diffamazione.
La richiesta di oltre 5 milioni di euro per risarcimenti dei pretesi danni ha avuto la sorte che meritava secondo legge…

LEGGI L’ARTICOLO >

_____________________________________

 

Forum dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio
“SALVIAMO IL PAESAGGIO – DIFENDIAMO I TERRITORI”
www.salviamoilpaesaggio.it

L’articolo Salviamo il Paesaggio – News 21/9/2022 proviene da .

Powered by WPeMatico