Procura di Messina: La prof. Augusta Turiaco è morta a causa della vaccinazione

La verità può essere ignorata, ma non si può impedire per sempre la sua scoperta. Così nella giornata di ieri i consulenti della Procura di Messina confermano che l’insegnante Augusta Turiaco è deceduta a causa del vaccino.

Augusta si era sottoposta l’11 marzo al vaccino AstraZeneca, senza remore e con tutte le buone intenzioni e lo spirito di altruismo stimolato dai media e dalle istituzioni. Il 30 dello stesso mese la professoressa cinquantenne muore. La famiglia sapeva già la risposta, conosceva il motivo. Augusta era in salute, non aveva patologie pregresse, doveva quindi necessariamente essere fatta chiarezza. Oggi a distanza di 10 mesi, una perizia di quasi 60 pagine attesta quello che la famiglia sospettava: esiste un nesso causale tra la somministrazione del vaccino AstraZeneca e il decesso della prof. Turiaco.

Lo specialista in medicina legale, assistito dagli specialisti in malattie infettive e in anatomia patologica, ha escluso la sussistenza di ulteriori cause patogenetiche, di disordini immunitari e di infezioni. Ha riscontrato invece la presenza degli “anticorpi antieparina PF4”, legati alla trombosi. I consulenti ritengono quindi, senza ombra di dubbio, che il decesso della Turiaco è in relazione eziologica con la vaccinazione.

“Augusta non può e non deve appartenere a quel numero, non più così esiguo, di soggetti morti per la somministrazione di un vaccino consigliato dalle autorità europee e italiane, ma con effetti collaterali che potevano essere anche prevedibili. Soggetti che andavano avvisati e informati, che hanno nomi, volti e vite spezzate, sogni e progetti interrotti, e hanno lasciato i loro familiari nel più profondo dolore”, ha dichiarato la famiglia dopo la notizia.

Per questo si sta procedendo con un esposto-denunzia nei confronti della società AstraZeneca, con la chiara richiesta di indagare sulla corretta informazione degli effetti collaterali del vaccino, e sulle corrette indicazioni del consenso informato sottoscritto da Augusta.

La data del 15 dicembre è inoltre più che simbolica: nel giorno in cui lo Stato italiano obbliga le forze dell’ordine e gli insegnanti a sottoporsi alla vaccinazione, esce una perizia scientifica che evidenzia come vaccinarsi non sia affatto sicuro come dicono.

16 Dicembre 2021
Arianna Graziato

LA PROCURA: AUGUSTA È MORTA A CAUSA DELLA VACCINAZIONE | ByoBlu – La TV dei Cittadini

 

L’articolo Procura di Messina: La prof. Augusta Turiaco è morta a causa della vaccinazione proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico