Regno Unito, 9 decessi Covid-19 su 10 riguardano i vaccinati

Le autorità stanno lentamente stringendo di nuovo il cappio intorno al collo del pubblico in risposta a una presunta nuova variante di Covid-19 soprannominata Omicron che si teme possa eludere gli attuali vaccini Covid-19 disponibili. Il problema è che i dati ufficiali mostrano che anche la presunta variante Delta ha eluso i vaccini Covid-19 almeno negli ultimi 3 mesi, visto che dall’agosto 2021 i completamente vaccinati hanno rappresentato 9 morti su 10 per Covid-19.

Public Health Scotland (PHS) pubblica un rapporto settimanale sulle statistiche Covid-19 che include dati su casi, ricoveri e decessi per stato di vaccinazione.

Il rapporto include dati su un periodo di quattro settimane e le ultime statistiche sono state pubblicate da PHS il 1° dicembre 2021 , compresi i dati sui casi e i ricoveri dal 30 ottobre al 26 novembre 2021 e i dati sui decessi dal 23 ottobre al 19 novembre 2021.

Analizzando i dati contenuti nel rapporto insieme ai dati dei rapporti precedenti che risalgono al 14 agosto 2021, possiamo vedere che la Scozia sta vivendo una “pandemia dei vaccinati completamente” almeno da agosto.

Dimostrare l’introduzione di nuove restrizioni non ha nulla a che fare con la preoccupazione che la nuova variante di Omicron possa avere un impatto sull’efficacia dei vaccini Covid-19, ma ha a che fare con il controllo, perché i sieri si sono rivelati inefficaci per mesi.

Casi di covid-19

La tabella 19 dell’ultimo “Rapporto statistico Covid-19” mostra il numero di casi di Covid-19 a settimana per stato di vaccinazione. Abbiamo creato il seguente grafico sui dati pubblicati da diversi rapporti, incluso il più recente

pubblicato il 1° dicembre.

UK, 9 DECESSI COVID-19 SU 10 RIGUARDANO I VACCINATI – Database Italia

 

L’articolo Regno Unito, 9 decessi Covid-19 su 10 riguardano i vaccinati proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico