Ricerca di Unicef Slovenia: “Un minore su 5 in ansia per il covid”

Ricorre la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. UNICEF Slovenia presenta una ricerca sul disagio giovanile in tempo di covid.

Una giornata di azione globale dell’UNICEF che ha l’obiettivo di diffondere consapevolezza a favore di milioni di bambini che vedono negati i loro diritti ad assistenza sanitaria, nutrizione, istruzione e protezione adeguati.

La pandemia ha interrotto attività e abitudini, limitato la socialità, esponendo ragazze e ragazzi a sensazioni di stress e frustrazione. Un giovane su 5 in Slovenia valuta in maniera negativa la propria salute mentale. Nella ricerca condotta dal comitato sloveno dell’UNICEF che ha coinvolto 400 minori traspare che il 70% ha vissuto momenti di ansia, depressione, disperazione, insonnia, il 60% ha dichiarato di avere paura del futuro a causa del covid.

A livello globale, almeno 1 bambino su 7 è stato direttamente colpito dai lockdown, mentre più di 1,6 miliardi di bambini hanno perso parte della loro istruzione a causa delle chiusure delle scuole. L’interruzione della routine, dell’istruzione, delle attività ricreative, così come la preoccupazione per il reddito familiare e la salute rende molti giovani spaventati, arrabbiati, fragili e preoccupati per il domani.

Sempre in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza l’UNICEF e la società di analisi e consulenza american Gallup hanno pubblicato un sondaggio internazionale dove emerge che i bambini e i giovani sono quasi il 50% più inclini rispetto ai propri genitori a pensare che il mondo stia diventando un posto migliore di generazione in generazione. I giovani nonostante il loro ottimismo, manifestano inquietudine per l’azione sul cambiamento climatico, scetticismo sulle informazioni che ricevono sui social media e sono molto più propensi degli adulti a vedersi come cittadini globali ed ad approvare la cooperazione internazionale per affrontare minacce come la pandemia da covid 19. (ld)

Lara Drcic
20. novembre 2021

Un minore su 5 in ansia per il covid – RTVSLO.si

Foto: EPA

 

L’articolo Ricerca di Unicef Slovenia: “Un minore su 5 in ansia per il covid” proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico