15 ottobre 2021 “data storica”: L’Italia dice no al Green Pass e ai ricatti del governo

La più seguita è sicuramente la protesta dei portuali di Trieste che si oppongono con grande forza e coraggio all’obbligo di green pass decretato dal governo senza alcuna motivazione sanitaria a sostegno della decisione.

Ma le proteste sono molto più ampie e coinvolgono praticamente tutta la penisola, dove tanti lavoratori di differenti categorie hanno deciso di opporsi all’arbitraria misura decisa dal governo Draghi.

Da Monfalcone a Roma, passando per Bologna, sono tanti i lavoratori in protesta contro il ricatto governativo.

 

La Redazione de l’AntiDiplomatico

15 Ottobre 2021

Non solo Trieste: l’Italia dice no al Green Pass – DALL’ITALIA – L’Antidiplomatico (lantidiplomatico.it)

 

L’articolo 15 ottobre 2021 “data storica”: L’Italia dice no al Green Pass e ai ricatti del governo proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico