Green Pass, lunedì 11 ottobre è Sciopero generale!

Per l’intera giornata dell’11 ottobre è stato indetto uno sciopero generale che coinvolgerà tutti i lavoratori dei settori pubblici e privati.

A seguire alcune FAQ per rispondere a possibili dubbi di lavoratrici e lavoratori che vogliono aderire allo sciopero:

  • Da chi è stato proclamato lo sciopero?

A questo link le sigle del sindacalismo di base che lo hanno proclamato:  https://bit.ly/3liCO0V.

  • Lo sciopero è stato proclamato contro il green pass?

Benchè nella chiamata stilata quest’estate non fosse stato inserito il green pass (qui si possono leggere tutte le altre motivazioni http://www.cobas.it/Notizie/SCIOPERO-GENERALE-DEL-SINDACALISMO-DI-BASE-SPOSTATO-A-LUNEDI-11-OTTOBRE) la maggior parte delle sigle del sindacalismo di base aderenti, nelle loro locandine attuali, ha inserito tra i punti la contrarietà al green pass o, in alcuni casi, ne ha fatto il punto principale.In ogni caso l’adesione allo sciopero consente di protestare contro il green pass, astenendosi dal lavoro e partecipando alle mobilitazioni organizzate per quella giornata.

  • Devo essere iscritto a uno di questi sindacati per poter aderire allo sciopero?

NO. Tutti i dipendenti pubblici e privati possono aderire. Lo sciopero è coperto per tutte le categorie, salvo i limiti dei servizi essenziali.

  • Cosa devo fare per aderire allo sciopero?

Semplicemente non mi presento al lavoro. Non serve comunicare nulla prima, ma solo giustificare successivamente l’assenza segnalando al proprio datore di lavoro che essa è motivata dall’adesione allo sciopero.  Una forma può essere: “Io sottoscritto, NOME, COGNOME, NATO A… IL… residente a CITTA’, INDIRIZZO, dipendente di NOME AZIENDA dichiaro con la presente che la mia assenza del giorno 11/10/2021 è stata motivata dall’adesione allo sciopero generale indetto dalle sigle del c.d. sindacalismo di base. Trieste, DATA”

  • Il mio datore di lavoro dice che non gli risulta nessuno sciopero ufficiale l’11 ottobre e che se non mi presento a lavoro verrà considerata assenza ingiustificata.

E’ stata fatta comunicazione a tutte le organizzazioni datoriali in data 30 settembre, questo basta per avere copertura dell’assenza in quella giornata.

A Trieste i sindacati organizzano un corteo con partenza da p.zza Goldoni alle ore 10.00
Aderendo allo sciopero, nella stessa giornata i lavoratori di moltissimi settori, tra cui quelli del Porto, il Coordinamento no green pass e tanti cittadini protesteranno contro il green pass, strumento discriminatorio, usato per negare il diritto al lavoro e la libertà di scelta.Il ritrovo è alle ore 14.30 davanti allo stabilimento balneare Ausonia.Una rappresentanza dei lavoratori delle aziende ed enti pubblici e del Coordinamento non green pass verrà accolta dal Prefetto, al quale verrà esposto il dissenso totale sul green pass e chiesto il suo ritiro.

No Green Pass Trieste

 

L’articolo Green Pass, lunedì 11 ottobre è Sciopero generale! proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico