[Superando.it] “Ripartiamo!”: l’AIPD e la Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down

«Quest’anno Il tema della Giornata sarà “Ripartiamo!”, rappresentato efficacemente dall’immagine di due giovani con sindrome di Down che, mano nella mano, sono pronti a partire, insieme e nonostante le frecce che vanno nella direzione opposta»: lo dicono dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), a proposito della Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down del 10 ottobre prossimo, che vedrà tale organizzazione impegnata nelle piazze e anche con altre iniziative
(continua…)

“Il corpo delle donne con disabilità”: un libro sempre molto attuale
«Questo libro andrebbe letto dalle persone con disabilità – a cominciare dalle donne – e da chiunque si occupi di disabilità e di donne. Se infatti il tema delle discriminazioni che colpiscono le donne con disabilità è complesso, la prospettiva intersezionale utilizzata da Carnovali è l’unica che consenta di cogliere tale complessità»: a dirlo è Simona Lancioni, parlando del “Corpo delle donne con disabilità”, libro di Sara Carnovali del 2018, ma sempre molto attuale, che sarà al centro di un incontro online promosso per l’8 ottobre dal Centro di Documentazione e Studi delle Donne di Cagliari
(continua…)

Un podcast che fa conoscere meglio la realtà delle persone con disabilità visiva
Un podcast è una trasmissione radio diffusa via internet e quello creato e condotto da Roberto Lachin, persona non vedente, si chiama “Motto Podcast”, voluto per parlare di disabilità visiva in termini positivi e farne conoscere a tutti la realtà, con storie di persone non vedenti, ma non solo, «che realizzano i propri sogni – come spiega lo stesso Lachin – per dare uno stimolo a tutti a fare di più». Laureato in Lingue e Civiltà Orientali, grande appassionato di cultura giapponese, Lachin pratica anche con successo il judo. Gli abbiamo rivolto alcune domande
(continua…)

“Un giorno la notte”, film che “apre gli occhi”
Può sembrare un paradosso o un gioco di parole, dire che “apre gli occhi” un film come “Un giorno la notte”, storia di un giovane africano arrivato in Italia con la speranza presto disillusa di poter curare la sua retinite pigmentosa, ma è proprio così, se è vero che tale opera racconta all’insegna della resilienza una storia di fragilità, ma anche di immigrazione, integrazione e di valore aggregante dello sport. Grazie a un’iniziativa dell’UICI di Reggio Emilia, il film verrà proiettato il 12 ottobre nella città emiliana, a partecipazione gratuita, in presenza dei registi e del protagonista
(continua…)

Un importante anniversario e una piscina che riapre
Mentre plaude alla riapertura dell’11 ottobre della propria piscina Kered’Onda, importante punto di riferimento anche per le persone con disabilità, che ha dovuto subire un lungo stop forzato a causa della pandemia, l’ANFFAS di Crema (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) annuncia anche una serie di prossimi eventi, per celebrare il cinquantesimo anniversario dalla propria fondazione. Il tutto verrà presentato il 6 ottobre, nel corso di una conferenza stampa
(continua…)

Come va con la Classificazione ICF?
Qual è lo stato dell’arte nelle Valli Etrusche della Toscana in merito all’utilizzo dell’ICF, ovvero la Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute a vent’anni dalla sua approvazione da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità? È questo il quesito cui tenterà di rispondere il convegno “La filosofia sottesa all’ICF”, organizzato per il 9 ottobre a Vada (Livorno) dall’Associazione In Viaggio con Noi, con il patrocinio del Comune di Rosignano Marittimo
(continua…)

UILDM: questi nostri sessant’anni sono l’inizio del futuro
«In questo 2021 celebriamo i nostri 60 anni, ma anche la nostra fermezza a non perdere le conquiste ottenute. Questo anniversario, infatti, non è la fine di qualcosa, ma l’inizio del futuro»: a dirlo è Marco Rasconi, presidente della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), lanciando la Giornata Nazionale di tale Associazione, che da oggi e fino al 10 ottobre costituirà appunto il momento culminante delle celebrazioni per l’anniversario di un’organizzazione nata nel 1961 e da allora impegnata in favore delle persone con la distrofia o altre forme di malattie neuromuscolari
(continua…)

Le tante discriminazioni subite dalle persone anziane con disabilità

(continua…)

La redazione di Superando.it

L’articolo [Superando.it] “Ripartiamo!”: l’AIPD e la Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico