[Superando.it] Relazionarsi con le persone con disabilità e risolverne le esigenze in viaggio

Aumentare le proprie competenze in campo turistico, sociale e relazionale; acquisire conoscenze di base nel campo del turismo accessibile e inclusivo; facilitare l’esperienza dei viaggiatori con disabilità o bisogni specifici: sono ancora una volta questi gli obiettivi della startup Cityfriend, nel tornare a proporre, dal 18 al 28 ottobre, sia online che in aula a Torino, il corso “Turismo accessibile e cultura inclusiva. Conosco, comunico, accolgo”, che si avvarrà di docenti esperti sia del settore turistico che di tematiche inerenti la disabilità
(continua…)

Formazione per “supporter” dell’inclusione lavorativa di persone con disabilità
In collaborazione con l’ANDEL, l’Università eCampus ha promosso un Master di Primo Livello per la formazione di “Disability Job Supporter”, figure professionali ritenute essenziali per gestire tutto il processo di inclusione lavorativa delle persone con disabilità, operatori che si facciano carico di seguire le stesse in giovane età (durante l’ultimo anno del percorso scolastico) o in età adulta, fino al concreto inserimento lavorativo
(continua…)

Dare sempre più visibilità all’ADHD e sfatarne i pregiudizi che lo avvolgono
Da sempre attiva anche in Umbria, l’AIFA (Associazione Italiana Famiglie ADHD) organizza soprattutto in ottobre, Mese della Consapevolezza Europea dell’ADHD, iniziative volte a dare sempre più visibilità al disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), sfatarne i pregiudizi, stimolare un confronto con i Cittadini, le Cittadine e le Istituzioni. Il prossimo evento, in programma per il 2 ottobre a Perugia (e anche in diretta Facebook), si chiamerà “Le parole e la vita raccontano l’ADHD” e avrà come filo conduttore il romanzo di Sandra Ceccarelli “Io, Pajatosta”
(continua…)

Metodologie espressive da applicare nella vita di e con persone con disabilità
È stato presentato a Verona il progetto europeo di formazione “(In)different Journey”, che punta ad individuare innovative metodologie espressive da applicare nella vita di e con persone con disabilità. Ogni Stato partecipante (in Italia a guidare l’iniziativa sarà la Fondazione veronese Aida, in partnership con la Fondazione Trentina per l’Autismo e con la Cooperativa Autismo Trentino, coinvolgendo due giovani con autismo) lavorerà con un gruppo di persone con disabilità in percorsi laboratoriali multidisciplinari, per arrivare alla messa in scena di uno spettacolo conclusivo
(continua…)

Gli animali e l’ambiente ringraziano quelle persone con sindrome di Down
È stato avviato a Pistoia “Blankets for Puppies” (letteralmente “Coperte per cuccioli”), un laboratorio professionalizzante che impiega sette giovani adulti con sindrome di Down nella produzione di coperte per gli animali abbandonati, utilizzando gli scarti di materiale tessile industriale. L’iniziativa, decisamente interessante sotto il profilo etico e ambientale, è frutto della collaborazione tra l’Associazione Il Sole-Down Pistoia, costituita da un gruppo di genitori con figli e figlie con la sindrome di Down, e Kpet, una startup che si occupa di booking di servizi per animali
(continua…)

Ritorno in piazza per “La mela di AISM”
Anche il ritorno in piazza di circa 13.000 volontari per la tradizionale iniziativa “La mela di AISM”, dopo il fermo dello scorso anno, è un bel segnale di ritorno alla normalità pre-pandemia. Ed è quanto accadrà da domani, 1° ottobre, fino a lunedì 4 – quest’ultimo anche “Dono Day 2021” – nel quadro dell’evento promosso dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, all’insegna del motto “Facciamo sparire la sclerosi multipla con un sacchetto di mele”, per sensibilizzare e raccogliere fondi utili a garantire e potenziare i propri servizi, oltreché a sostenere la ricerca sulla malattia
(continua…)

Disabilità e relazioni sociali
Ogni operatore sociale che lavora nei servizi per le persone con disabilità dovrebbe leggere il nuovo libro di Matteo Schianchi, storico della disabilità, un’opera che pone tante domande e propone diverse risposte, una lettura utile per mettersi in discussione e trovare qualche buona luce in fondo al tunnel. Ne proponiamo alcuni passaggi significativi, con l’auspicio di promuovere una riflessione su questo tema, a partire dalla stessa frase che dà il titolo a tutto il lavoro: «La disabilità è una relazione sociale. È impossibile poterla pensare in modo diverso»
(continua…)

L’azione per il clima e quella per la giustizia sociale marciano di pari passo
«Agire per il clima e la giustizia sociale sono questioni reciprocamente dipendente e vanno di pari passo»: è nata su questo principio l’Alleanza Europea per una Giusta Transizione, una cui dichiarazione di questi giorni è stata sottoscritta anche dal Forum Europeo sulla Disabilità. In essa si chiede alle Istituzioni dell’Unione Europea, ai Governi Nazionali e ad ogni altra Autorità competente «di agire subito nel senso di una giusta transizione per tutti», sottolineando tra l’altro «le persistenti forme di discriminazione basate su etnia, genere, disabilità, età e altri motivi ancora»
(continua…)

La redazione di Superando.it

L’articolo [Superando.it] Relazionarsi con le persone con disabilità e risolverne le esigenze in viaggio proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico