Animalisti Italiani: “Giù le mani dai beagle!”

Animalisti Italiani rinnova la disponibilità immediata a prendere in carico tutti e 20 beagle attualmente prigionieri dell’azienda farmaceutica Aptuit di Verona; prossime vittime sacrificali di una sperimentazione pseudo-scientifica che altro non è che barbara vivisezione.

Noi non ci stiamo ad aspettare la fine degli esperimenti che comprometteranno irreversibilmente lo stato di salute degli animali e dopo i quali solitamente li attende la morte! Noi li vogliamo liberare ORA!

Sabato 16 ottobre alle ore 14:30 ci ritroveremo tutti alla stazione di Verona Porta Nuova dove partirà un nuovo corteo nazionale, aperto a tutti, al fine di mantenere alta la soglia di attenzione su questa spinosa e vergognosa vicenda.

Bloccheremo Verona se necessario.

SIAMO IN PRESENZA DELL’ORRORE.

QUELLO ASSOLUTO, QUELLO CHE TI TOGLIE QUALUNQUE FEDE RESIDUA NELL’ESSERE UMANO E NELLA GIUSTIZIA, LAICA O RELIGIOSA CHE SIA.

EVENTO fb.me/e/Va0Ol1

#Apriteleporte #LiberateiBeagle
#GiuLeManiDagliAnimali

L’articolo Animalisti Italiani: “Giù le mani dai beagle!” proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico