Le imbarazzanti critiche “a sinistra” alla vice questore Nunzia Alessandra Schiliro’

A sinistra sempre meglio.

Per decenni li hanno chiamati servi, perché colpevoli di eseguire ciecamente gli ordini e obbedire sempre e comunque alle leggi dello Stato.

Poi un vicequestore (per giunta donna e da sempre in prima linea contro la violenza sulle donne) sale su un palco davanti a migliaia di persone a dire che un provvedimento del governo più intoccabile della storia repubblicana è un atto dispotico e liberticida e ne invocano rimozione e pene esemplari.

Praticamente quella che si faceva chiamare avanguardia politica è diventata un gruppo sperimentale per lo studio della dissonanza cognitiva.

ANTONIO DI SIENA

27 Settembre 2021

Le imbarazzanti critiche “a sinistra” alla vice questore Nunzia Alessandra Schiliro’ – Il DiSsenziente – L’Antidiplomatico (lantidiplomatico.it)

 

L’articolo Le imbarazzanti critiche “a sinistra” alla vice questore Nunzia Alessandra Schiliro’ proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico