Cavalla morta al Circo Massimo, OIPA:” Riflettere su queste competizioni”

Al Longines Global Champions Tour, detto anche la “Formula 1 dell’equitazione”, ieri (16/09/2021, ndr) è morta una cavalla durante l’esibizione dei Lancieri di Montebello, l’unità di cavalleria dell’Esercito Italiano. La manifestazione, che si teneva al Circo Massimo, è stata sospesa.

«Chiunque può immaginare quanto stress debbano subire i cavalli costretti a duri addestramenti per questo genere di gare», dichiara l’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) che, addolorata e sgomenta, chiede agli organizzatori e agli amministratori di riflettere se sia ancora davvero necessario utilizzare questi animali in sfide così impegnative come quella che nella Capitale è stata il teatro di una tragedia. «Sarebbe un segno di progresso se il Comune di Roma vietasse l’uso di animali in spettacoli e in competizioni gravose. Nel caso dell’uso dei cavalli, anche in coerenza con i provvedimenti presi a tutela dei loro simili costretti a trainare le botticelle», conclude l’associazione.

 

Comunicato stampa congiunto
17 settembre 2021

 

L’articolo Cavalla morta al Circo Massimo, OIPA:” Riflettere su queste competizioni” proviene da AmbienteWeb.

Powered by WPeMatico